Maroggia Riserva

Valtellina superiore DOCG

ll Maroggia Riserva è prodotto con uva nebbiolo, chiamate localmente chiavennasca, e una percentuale del 5-10% di uva autoctona (merlina, rossola)
Per la produzione del Maroggia Riserva vengono selezionate le uve dai vigneti storici Righetta e Casini che hanno una resa limitata a 50 quintali d’uva per ettaro.
Le uve vengono raccolte ben mature alla fine di ottobre e dopo una selezione accurata sono vinificate tradizionalmente “in rosso” a temperatura controllata.
Il vino matura per 36 mesi in fusti di rovere grandi. L’affinamento in vetro ne completa l’evoluzione prima della commercializzazione.
Il Maroggia ha colore rubino tendente al granato con profumo intenso e variegato, il gusto ricco, di buona pienezza e di lineare mineralità. Predilige accostamenti con arrosti di carni rosse, agnello, capretto, selvaggina, formaggi stagionati come il Bitto.

Grado alcolico 13,5%
Temperatura di servizio 18°C
Produzione 1.933 bottiglie

Scheda PDF

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione Scopri di più | Accetta e chiudi